San Sebastián é una città culturale per eccellenza, tant’è che nel 2016 diverrà la capitale europea della cultura.
I suoi abitanti vivono il teatro, la danza, la musica (festival di musica Heineken Jazzaldia, Quincena Musical) e il cinema (festival Internazionale del cinema di San Sebastián, Festival del cinema di fantascienza e terrore , Festival del cinema dei diritti umani, Surfilm Festival) durante tutto l’anno.

maddiola_festival_internacional_de_jazz_jazzaldia

Sono diversi i musei che si possono visitare nella zona; Museo San Telmo, Museo Cristóbal Balenciaga (Getaria), Aquarium, Museo Navale.
Percorrendo la città si possono ammirare gli edifici, Chiese (Cattedrale del Buen Pastor) e l’architettura, distaccando il Peine de los vientos (pettine dei venti) di Eduardo Chillida. All’università della cucina basca, il Basque Culinary Center, molto visitato, si organizzano corsi per gli amanti della cucina, sia in spagnolo che in euskara (basco) e inglese, per i turisti stranieri.

Bisogna fare riferimento, inoltre, alle festività che si celebrano durante l’anno:

Festa patronale di San Sebastián – Tamborrada (al ritmo dei tamburi): 20 Gennaio.
Semana Grande (settimana grande) – Concorso pirotecnico: La settimana del 15 Agosto.
Regate : Primo e secondo weekend di Settembre.
Euskal Jaiak (festa dei Paesi Baschi)

DOCU_DVA